Editing: /home/permetweb/public_html/permet/indexbackup.php Encoding: Re-open Use Code Editor Close Save Changes Maja e Dritës/Papingut – la cima di Nëmërçka

Maja e Dritës/Papingut – la cima di Nëmërçka

Stampa

 

  1. Maja e Dritës/Papingut – la cima di Nëmërçka


Distanza del sentiero:  4,9 chilometri (solo andata)
Altitudine minima: 1061 metri, massima: 2485 metri
Altezza cumulativa in salita: 1, 424 metri, discesa:  1, 424 metri
Livello di difficoltà:  Moderato
Tempo:   8 ore (andata e ritorno)

Colore segnale:   bianco/rosso/bianco  

Nemerçka, la seconda montagna più alta del sud dell’Albania (2485m) dopo Gramozit, presenta un affascinante versante orientale che scende nella valle della Vjosa. Tale versante appare molto diverso da quello occidentale della valle di Zagoria. Il sentiero sale dolcemente sino al capanno dei pastori e dopo dovrete seguire la direzione della vetta, che è ben visibile. Zagoria stessa è assolutamente spettacolare e l’ascesa della Nemerçka permette di avere una vista panoramica completa della zona.  Da questo punto il percorso è ancora lungo (circa 5 ore in salita, e metà del tempo in discesa),  con 1400 metri di dislivello.

Raggiungere l’inizio del sentiero: girate a sinistra al bivio (UTM 34 T 448539 4439642), circa 3 chilometri prima di raggiungere Sopik, sulla strada principale che collega il villaggio di Skore con Sopik. Seguite questa strada per circa 1.2 kilometri e fematevi alla fine di un ampio campo di talus (WP 1). Assicuratevi di seguire sin dal principio il sentiero in quanto la fitta vegetazione di talus potrebbe rendere scarsa la visibilità.

Dall’inizio del sentiero (WP 1) il percorso sale in direzione nord a zigzag e dopo circa un kilometro raggiunge  una ripida strada ghiaiosa (WP 2). Dopo pochi minuti di cammino su questo sentiero ghiaioso seguite la ripida strada a zigzag, in direzione nordest, che porta sino ad un bel prato in cui potete riconoscere alcuni capanni utilizzati dai pastori (WP 3). Seguite questo sentiero (nordest) e prendete dopo pochi minuti la sinistra al bivio (WP 4). Dal bivio seguite il sentiero ben visibile ai vostri occhi in direzione nordorientale, lungo un ripido sentiero erboso e continuate a salire sullo stesso crinale sino ad avvicinarvi alla vetta. Il sentiero diventa difficilmente visibile a circa 2000 m di altitudine, ma l’orientamento rispetto alle vette di Maja e Dritës/Papingut (WP 5) è semplice.

UTM Punti di sosta

1.34 T 448595 4440171, inzio del sentiero 1061 m

2.34 T 449173 4440188, strada ghiaiosa, 1208 m

3.34 T 449757 4440541, capanne dei pastori, 1602 m

4.34 T 449923 4440545, bivio 1659 m

5.34 T 451643 4441680, Maja e Drites, 2485 m

 

Visualizza Maja e Dritës/Papingut – la cima di Nëmërçka  in una mappa più grande

Share this post